CreateBlog.com è una stupenda risorsa per web designer e blogger, che ricercano sempre nuovi tutorials, scripts e grafiche per far colpo con il proprio spazio web, come Myspace, Hi5, ecc., o le classiche piattaforme per il free blogging come Blogger e Live Journal.

createblog

L’interfaccia del sito è molto pulita ed i contenuti sono divisi, essenzialmente, in 5 pagine:

(altro…)

Se siete amanti della suite Adobe, e cercate sempre nuovo materiale su cui lavorare per nuovi progetti, ecco i 3 siti che risponderanno a questa vostra esigenza.

image

Il primo sito, Brusheezy, nasce come sito raccoglitore di brushes e patterns per Adobe Photoshop, davvero fornitissimo e ben organizzato per la ricerca, dove inoltre troviamo una sezione Help Video.

image

Il secondo sito, Vecteezy, nasce come sito raccoglitore di progetti Adobe Illustrator, anche questo molto fornito di materiale vettoriale e ben organizzato, ed inoltre esiste un sezione Marketplace dove comprare a prezzi modesti bellissimi progetti vettoriali.

(altro…)

myphotoshopbrushes

L’ultima volta che avevo affrontato l’argomento Photoshop era stato con una Lista di 118 brushes per Adobe Photoshop, oggi invece voglio segnalarvi un’eccezionale sito, myPhotoshopBrushes.com, il quale raccoglie un vasto numero di plug-in per il programma di fotoritocco della suite Adobe, tutti scaricabili gratuitamente.mypb 

(altro…)

Se avete intenzione di dare qualche effetto particolare al vostro testo, ma non vi viene in mente niente o non avete la più pallida idea di come crearli, ecco una serie di tutorial che potranno esservi molto utili.

Infatti noto sempre più spesso che il web design dei nostri giorni da molto importanza a testi e scritte, essendo il più delle volte il biglietto da visita, il marchio o la firma dell’artista stesso, ed è quindi molto importante apprendere quanto più si può su le varie tecniche di lavoro.

Quindi armatevi di pazienza e Photoshop, e buon lavoro (cliccate sull’immagine voluta per il tutorial):

splatter osx2 bamboo intertwined burningtext

supernatural oldschool chrome transparentglass chained burn

(altro…)

  • 0 Comments
  • Filed under: Photoshop, Web
  • La chat è da tempo il metodo più veloce e semplice per comunicare con altre persone; oramai tutti usano servizi per la conversazione istantanea, per la comodità di scambio di parole, immagini, musica, video e file in generale, come WLM, GTalk, Yahoo! Messenger, ecc., ma per blog e siti creare una chat online, risulta una opzione per migliorare il rapporto con i propri utenti, ma non sempre risulta facile averne una.

    Con ChatMaker, potrete invece creare la vostra chat room, ovvero la vostra “stanza per chiaccherare”, in due semplici passi:

    chat maker

    - La prima cosa da fare è inserire il nome della chat room e successivamente copiate l’indirizzo che vi verrà dato.

    -Il secondo passo sarà incollare l’indirizzo nella barra di navigazione.

    Ora avete a disposizione la vostra room da mettere a disposizione dei vostri utenti, i quali potranno farvi domande sui vostri servizi, sui vostri tutorial, ecc.

    image

    Gemini I


    Se hai trovato interessante questo post e vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le novità di BloGemini, allora abbonati subito ai Feed RSS.

  • 0 Comments
  • Filed under: Chat, Web
  • La chat è da tempo il metodo più veloce e semplice per comunicare con altre persone; oramai tutti usano servizi per la conversazione istantanea, per la comodità di scambio di parole, immagini, musica, video e file in generale, come WLM, GTalk, Yahoo! Messenger, ecc., ma per blog e siti creare una chat online, risulta una opzione per migliorare il rapporto con i propri utenti, ma non sempre risulta facile averne una.

    Con ChatMaker, potrete invece creare la vostra chat room, ovvero la vostra “stanza per chiaccherare”, in due semplici passi:

    chat maker

    - La prima cosa da fare è inserire il nome della chat room e successivamente copiate l’indirizzo che vi verrà dato.

    -Il secondo passo sarà incollare l’indirizzo nella barra di navigazione.

    Ora avete a disposizione la vostra room da mettere a disposizione dei vostri utenti, i quali potranno farvi domande sui vostri servizi, sui vostri tutorial, ecc.

    image

    Gemini I


    Se hai trovato interessante questo post e vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le novità di BloGemini, allora abbonati subito ai Feed RSS.

  • 0 Comments
  • Filed under: Chat, Web
  • Oggi vi presentiamo un altro servizio tipicamente Web 2.0 per modificare online le vostre immagini.

    Volete abbellire le vostre foto con un effetto ombra ma non sapete come fare?!? Non avete tempo di seguire un buon tutorial di Photoshop?!?

    Nessun problema c’è : PicShadow!

    Il nome effettivamente dice tutto..il sito nasce per fornire la possibilità a tutti di inserire un effetto ombra alle proprie immagini. Il procedimento è molto semplice basterà infatti:

    • uploadare la foto che si intende modificare, dal proprio pc o da un qualsiasi URL
    • aggiungere distanza, angolo ed il colore dell’ombreggiatura

    A questo punto un semplice click su generate produrrà l’effetto desiderato, se l’immagine ci piace un bel click e la salviamo sul nostro pc altrimenti ripetiamo la procedura fino ad ottenere il risultato desiderato!

    Il servizio è decisamente rapido ed efficace, da utilizzare per modificare foto "al volo", ovviamente per risultati migliori un buon software di grafica è consigliato.

    Buon divertimento!!!

    Aurelio

    Se hai trovato interessante questo post e vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le novità di BloGemini, allora abbonati subito ai Feed RSS.

  • 0 Comments
  • Filed under: Immagini, Photoshop, Web
  • vLite…figlio di nLite !

    Vi ricordate che vi ho parlato di nLite? Ecco la versione per Vista !
    vLite, come detto sopra, è la versione per Windows Vista del più famoso, nLite (per XP), un
    software che permette di creare una installazione personalizzata del sistema operativo, eliminando i componenti che non servono, risparmiando così molto spazio sul disco fisso.
    Davvero utile, vLite dispone di moltissime opzioni. Si possono togliere programmi ed applicazioni e persino attuare dei semplici “trucchetti” per migliorare la stabilità e le funzionalità di Windows Vista. L’interfaccia grafica è davvero chiara e sicuramente piacevole alla vista. L’uso del programma è consigliato a tutti coloro che vogliono snellire Windows Vista per farlo funzionare su vecchi computer con poca memoria RAM.

    vLite è sicuramente alla portata di tutti, anche se un minimo di esperienza nell’installazione dei sistemi operativi è caldamente consigliata.
    E’ in lingua inglese e funziona solamente con Windows Vista. Per farlo funzionare è richiesto il Microsoft NET Framework.

    Qui sotto vi presento anche un breve video tutorial di vLite.

    E subito sotto il download…Buone modifiche ! =)

    Nikilito

    Photosig: essential imaging editor

    PhotoMajig è un’editor d’immagini online molto rapido e pieno di piccole funzionalità
    Infatti con questa applicazione potrete modificare le vostre immagini apportandogli delle modifice essenziali come:
    1. Ridimensionarle

    - 1024 x 768

    - 750 x 563

    - 520 x 390

    - 220 x 165

    - 100 x 75

    1. Ruotarle

    - 90°

    - 180°

    1. Cambiarne il formato

    - JPEG

    - PNG

    Quick Tutorial >

    Gemini II

    Photosig: essential imaging editor

    PhotoMajig è un’editor d’immagini online molto rapido e pieno di piccole funzionalità
    Infatti con questa applicazione potrete modificare le vostre immagini apportandogli delle modifice essenziali come:
    1. Ridimensionarle

    - 1024 x 768

    - 750 x 563

    - 520 x 390

    - 220 x 165

    - 100 x 75

    1. Ruotarle

    - 90°

    - 180°

    1. Cambiarne il formato

    - JPEG

    - PNG

    Quick Tutorial >

    Gemini II

    Configurare eMule correttamente!

    Vedendo che il mio post-tutorial, ID Alto per eMule con ADSL Alice, si è rivelato un successone per molti utenti del web, ripreso poi anche da altri blogger, oggi vi spiegherò come configuare correttamente il vostro mulo, per dargli quel qualcosa in più che vi permetterà di scaricare ad un’ottima velocità.

    Prima però faccio una premessa, i miei tutorial per eMule sono creati senza prendere spunti da siti o altri tutorial, dunque lavorando con un adsl Alice con Modem Alice Gate 2, non posso assicurare che codesto tutorial possa dare gli stessi risulati per coloro i quali usano altre Adsl e altri modem.

    Ora, invece, passiamo alle cose concrete, alle cose che vi interessano di più…=D

    Per configurare correttamente il vostro mulo dovrete:

    • Andare su Opzioni –> Connessione
    • Nel riquadro Capacità troverete due caselle Download e Upload.
    • In Download dovrete inserire il numero dei Kb della vostra Adsl e dividerla per 8 (es. 2000kb/s /8= 250kb/s <--questo è il numero da inserire nella casella)
    • Stessa cosa per l’Upload (io ho 32kb/s poichè l’Adsl ha 256kb/s)
    • Poi mettete un limite al vostro Upload, nella casella Limite di Traffico cliccate su Limite Upload e mettete 25kb/s)
    • Ora ricontrollate se le porte, sono quelle che avete inserito nella configurazione dell’Adsl (quella del mio post)
    • Nella casella Fonti massime per File e Limiti di connesione inserite 500 per entrambi
    • Attivate Kad e eD2K.
    • Nella parte Opzioni–>Server attivate solo: -Usa il sistema di priorità -Controllo Id basso all connessione

    Se avete problemi anche con la lista dei server cliccate Lista Server Sicura e seguite le istruzioni.

    Purtroppo la velocità del download dei file dipende anche dal firewall, poichè se esso non va “d’accordo” con il vostro eMule rallenterà la velocità, dunque le uniche due opzioni saranno:

    • Disattivazione del firewall, rischioso ma necessario per una gran velocità con eMule,
    • Ricerca di un firewall che va “d’accordo” con eMule.

    Gemini I

    Configurare eMule correttamente!

    Vedendo che il mio post-tutorial, ID Alto per eMule con ADSL Alice, si è rivelato un successone per molti utenti del web, ripreso poi anche da altri blogger, oggi vi spiegherò come configuare correttamente il vostro mulo, per dargli quel qualcosa in più che vi permetterà di scaricare ad un’ottima velocità.

    Prima però faccio una premessa, i miei tutorial per eMule sono creati senza prendere spunti da siti o altri tutorial, dunque lavorando con un adsl Alice con Modem Alice Gate 2, non posso assicurare che codesto tutorial possa dare gli stessi risulati per coloro i quali usano altre Adsl e altri modem.

    Ora, invece, passiamo alle cose concrete, alle cose che vi interessano di più…=D

    Per configurare correttamente il vostro mulo dovrete:

    • Andare su Opzioni –> Connessione
    • Nel riquadro Capacità troverete due caselle Download e Upload.
    • In Download dovrete inserire il numero dei Kb della vostra Adsl e dividerla per 8 (es. 2000kb/s /8= 250kb/s < --questo è il numero da inserire nella casella)
    • Stessa cosa per l’Upload (io ho 32kb/s poichè l’Adsl ha 256kb/s)
    • Poi mettete un limite al vostro Upload, nella casella Limite di Traffico cliccate su Limite Upload e mettete 25kb/s)
    • Ora ricontrollate se le porte, sono quelle che avete inserito nella configurazione dell’Adsl (quella del mio post)
    • Nella casella Fonti massime per File e Limiti di connesione inserite 500 per entrambi
    • Attivate Kad e eD2K.
    • Nella parte Opzioni–>Server attivate solo: -Usa il sistema di priorità -Controllo Id basso all connessione

    Se avete problemi anche con la lista dei server cliccate Lista Server Sicura e seguite le istruzioni.

    Purtroppo la velocità del download dei file dipende anche dal firewall, poichè se esso non va “d’accordo” con il vostro eMule rallenterà la velocità, dunque le uniche due opzioni saranno:

    • Disattivazione del firewall, rischioso ma necessario per una gran velocità con eMule,
    • Ricerca di un firewall che va “d’accordo” con eMule.

    Gemini I

    Le scorsa settimana TheAppleLounge ha presentato tre plugin gratuiti che permettono di visualizzare i file zip, le cartelle e i file EPS direttamente in QuickLook, la feature di Leopard che permette di visualizzare o riprodurre (anche i file audio) in anteprima i file presenti sul vostro Mac semplicemente selezionandoli e premendo la barra spaziatrice. Questa settimana vediamo come è possibile sfruttare una semplicissima scorciatoia da tastiera per scorrere rapidamente fra i programmi aperti nel Dock.
    Per visualizzare il menu che vedete nell’immagine ad inizio post (la trasparenza dello sfondo l’hanno aggiunta loro) è sufficiente premere Cmd+Tab. Continuando a tenere premuto Cmd, cliccate ripetutamente il tasto Tab per scorre fra le applicazioni aperte o selezionatene direttamente una con il cursore del mouse. Per accedere al programma che si desidera e portarne l’eventuale finestra aperta in primo piano è sufficiente selezionarlo nel menu e rilasciare Cmd.
    Il suggerimento è indirizzato soprattutto a chi ha effettuato da poco lo switch e ancora non conosce bene tutte le piccole scorciatoie offerte da Mac OS X, ma anche i Mac user più navigati forse non sanno che con Leopard è possibile anche selezionare dal menu Cmd+Tab una finestra minimizzata nel Dock. E’ sufficiente scorrere nel menu (con Tab o con il mouse) fino a selezionare il programma di cui abbiamo ridotto la finestra poi premere Alt (o Option a seconda del layout della vostra tastiera) e rilasciare Cmd.
    Questa scorciatoia è particolarmente utile quando si utilizza uno schermo di dimensioni e risoluzione ridotte, poiché permette di avere sempre sott’occhio tutte le applicazioni aperte contemporaneamente anche qualora l’utente scegliesse di nascondere il Dock per ampliare al massimo l’area di lavoro.
    Gemini II
    Camtasia Studio è un software di screen-recording, tipo CamStudio cioè potrete registrare tutto quello che avviene sullo schermo, utile quindi per la creazione di tutorial e molto altro.
    Questo software, di casa Techsmith, probabilmente può non suonare molto utile agli utenti abituati ad usare le applicazioni e basta, ma potrebbe interessare a coloro che le sviluppano o che comunque si trovano spesso a dover aiutare qualcuno nel processo di apprendimento di un programma: un video infatti è molto meglio che una spiegazione a voce o scritta.
    Camtasia Studio è un’applicazione semplice da utilizzare poichè possiede un’interfaccia semplice e veloce, che permette di scegliere cosa registrare (schermo intero, una sola finestra o un’area specifica dello schermo), e decidere se catturare anche l’audio (e da quale fonte) e se accelerare il video in modo che i movimenti risultino più rapidi di quanto magari l’utente li esegua col mouse. Il video registrato potrà essere elaborato grazie a un’altra applicazione inclusa nella suite
    A questo punto, dopo aver effettuato le operazioni di registrazione e montaggio, basta scegliere in quale formato salvare il filmato finito e attendere pochi minuti: la vostra registrazione video è pronta da mostrare a chiunque.

    Oltre a Camtasia Recorder e Camtasia studio, la suite comprende anche:

    • Camtasia Audio Editor (per registrazione e ritocco di file audio)
    • Camtasia Menu Maker (per la creazione di menu per i vostri filmati, ad esempio se volete poi masterizzarli su DVD)
    • Camtasia Player (per visualizzare i filmati realizzati, a seconda del formato vanno bene anche altri player)
    • Camtasia Theather (simile al MenuMaker ma dedicato essenzialmente ai file esportati in formato swf)

    Download Camtasia Studio

    Gemini I

    Network

      LatitanzaBellissimiZero SpeseOttopallaTutto Ricette Bookmark and Share

    Commenti recenti